ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA

  • Il Sindaco quindi, ai sensi della DGR X/5507 del 2 agosto 2016, riattiverà la Conferenza dei Sindaci – Sezione Comune di Milano delle unità sanitarie locali per una specifica sinergia/accordo/patto di collaborazione sistematica con ATS/ASST e i Municipi di riferimento territoriale in modo da: facilitare il raggiungimento degli obiettivi della suddetta delibera regionale; garantire in quanto responsabile dal punto di vista costituzionale della salute pubblica una maggiore copertura sanitaria e un miglior monitoraggio della popolazione; coordinare l’azione in capo ad ATS Milano con i servizi domiciliari del territorio di competenza comunale. Nel caso dal colloquio dei pazienti in carico con il MMG/PLS emergano esigenze di supporto sociale per la permanenza al domicilio, ATS avrà così un strumento adeguato per attivare tutte le modalità in essere concordandole con Comune e Municipi.